Search Engine Optimization – S.E.O

La SEO si può definire come una branca del Digital Marketing, che si occupa di migliorare il posizionamento delle pagine web nei risultati organici quindi non sponsorizzati dei motori di ricerca, in primis Google. Di seguito una veloce presentazione delle principali attività di un attività S.E.O.

Search Engine Optimization - SEO

Qual’è il significato di SEO

La SEO è quel complesso di attività e strategie volte ad aumentare la visibilità di un sito web, migliorandone il posizionamento nelle classifiche dei motori di ricerca in primis Google, nei risultati non a pagamento, detti risultati organici.

S.E.O. è un acronimo inglese che sta per Search Engine Optimization, tradotto letteralmente: ottimizzazione per i motori di ricerca.

Queste attività sono molteplici e in continuo aggiornamento e riguardano diversi aspetti di un sito web: la ricerca delle query, l’ottimizzazione della struttura del sito, del codice HTML, dei contenuti testuali, la gestione dei link in entrata ed in uscita detta link building e tanti altri.

Poiché Google ad oggi è il motore di ricerca di gran lunga più utilizzato al mondo, la maggior parte delle attività SEO riguardano lo studio dell’algoritmo di Google e dei suoi periodici aggiornamenti, e le relative azioni per rendere i siti più apprezzati da tale algoritmo.

 

Attività SEO più importanti

La prima attività e di sicuro quella più importante alla base di un qualsiasi progetto SEO di ottimizzazione, è la definizione delle parole chiavi “Keywords” cioè la stringa di parole che gli utenti inseriscono quando effettuano una richiesta sui motori di ricerca.
Il testo digitato o richiesto tramite una ricerca vocale dall’utente, nella barra di ricerca di Google si chiama query di ricerca. In un passaggio SEO più avanzato che ritengo doveroso far conoscere è che l’insieme di queste query determinano l’intento di ricerca dell’utente, che sta ad indicare lo scopo finale di una ricerca online: in altre parole, l’intento di ricerca è la ragione per cui un utente cerca una specifica parola, frase o domanda utilizzando il motore di ricerca.

Struttura Sito web

La struttura di un sito web svolge un ruolo importantissimo, in quanto senza una struttura ben studiata un sito web rischia di essere solo una raccolta casuale di pagine o articoli e dove gli utenti stenterebbero a navigare. Il metodo definito di alberatura serve a dare un organizzazione ben definita al sito web, consentendo quindi agli utenti di navigare facilmente.
Nello stesso tempo dare la possibilità al motore di ricerca come Google di determinare quali gli argomenti più rilevanti e quali meno. costruito quindi un’esperienza positiva per i bot dei motori di ricerca e per gli utenti, migliorando cosi le performance del sito web.
E quindi, in estrema sintesi una buona struttura del sito dovrebbe:
1-Raggruppare i contenuti correlati all’argomento.
2-Evidenziare le pagine più importanti.
3-Mantenere i contenuti semplici e organizzati in una gerarchia logica.

I contenuti

I contenuti di qualità sono parte fondamentale per determinare il successo di qualsiasi sito web che si rispetti, rappresentando una delle maggiori attrattive per i visitatori ed elemento cruciale per assicurarsi il migliore posizionamento sui motori di ricerca in primis Google.

I punti sopra presentati rappresentano una base fondamentale per lo sviluppo di un progetto SEO efficace e di successo.